Hunger Games, La ragazza di Fuoco.


Cari Amici, eccoci di nuovo qui a raccontarvi del film che sta spopolando sul grande schermo in questo periodo, e che personalmente aspettavo con impazienza: 
Hunger Games, La ragazza di Fuoco.

Per chi non lo sapesse si tratta del secondo di tre film che ripropone sul grande schermo la famosa trilogia scritto da Suzanne Collins.
Come normalmente avviene per tutti i film tratti da un libro, essi tendono a presentare una storia molto più scarna e priva di molti particolari e sfumature che al contrario rendono speciale il libro.
Premettendo che ho letto tutti i tre i libri e che consiglio a tutti gli appassionati del genere, in questo caso mettendo a confronto la storia su pellicola e su carta, il regista è stato fedele allo stile e alla trama del libro. Ovviamente qualche particolare è stato omesso o modificato per esigenze di scena ma senza alterare il racconto, permettendo anche a chi non conosca la storia di seguirla in maniera fluida e incalzante.

Di seguito vi lascio la trama, senza svelarvi troppi particolari:

"Ritrovati i loro cari e il loro distretto, Katniss e Peeta si preparano al tour e alla gloria che li attende a ogni stazione. Partita suo malgrado e sotto la minaccia del Presidente Snow, che la scopre innamorata di Gale, Katniss si accorge molto presto di aver acceso la speranza nel cuore della gente di Panem. Accolta come un'eroina piuttosto che una star, Katniss morde il freno ma il ricatto di Snow la costringe a giocare il suo ruolo e a distrarre il popolo dai problemi reali. Temeraria e sfrontata, Katniss cresce tuttavia in fascino e ascendente. Allarmato dal suo credito, Snow decide di diffamarlo, a ogni costo, con ogni mezzo. L'incarico viene affidato a Plutarch Heavensbee, stratega volontario che ha sostituito il 'dimissionario' Seneca Crane. L'idea è quella di indire un'edizione straordinaria dei giochi in cui concorreranno i vincitori delle edizioni precedenti. Katniss e Peeta, di nuovo uniti e di nuovo in gara, emergono su un'isola tropicale, circondata da un campo di forza e piena di insidie. Stabilite rapidamente alleanze e ostilità, i due ragazzi cercano di sopravvivere. Ma questa volta Katniss e Peeta non sono soli. La ghiandaia imitatrice ha spalancato le ali."

A mio parere si tratta di una storia che si sviluppa su due binari: il primo narra la situazione sociale di Panem, e il secondo racconta la controversa storia "d'amore" che avvolge i cuori di Katniss e Peeta, ma non solo.
Si tratta di una storia dalle molte sfumature come l'amore, l'odio, le gioie, i dolori e suspense... che nel loro insieme vi permetteranno, in poco più di due ore, di regalarvi una piacevole serata, lasciandovi con un pizzico di curiosità per l'atto finale della storia: Il Canto della Rivolta.

Un consiglio? Correte al cinema!
Un abbraccio.

















44 commenti:

  1. non è esattamente il genere di film che preferisco, sorry :-((
    www.pescaralovesfashion.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una mia amica era della tue stessa idea, poi l'ho costretta a guardare il primo... Dopodiché era più in ansia di me per andare a vedere il secondo :)

      Elimina
  2. Mirta è andato a vederlo... a me non piace molto il genere!
    Lei ha detto he è molto bello...

    RispondiElimina
  3. non lo conoscevo ... sarà da vederlo!

    www.alessiavanni.,it
    https://www.facebook.com/AlessiaVanni.it

    RispondiElimina
  4. io l'ho visto ieri al cinema e che dire è stupendo!!,non vedo l'ora che esca il terzo perché si sta facendo sempre più interessante :)
    http://elymakeup06.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. io l ho visto e mi è piaciuto moltissimo!!! baciiiii

    RispondiElimina
  6. grazie per la recensione, non conoscevo questo film, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Non l'ho ancora visto ma i costumi sembrano interessantissimi!!

    baci
    Erika
    http://www.thetrendfolio.com

    RispondiElimina
  8. Non sono ancora riuscita a vederlo, ma spero di rifarmi nel weekend :)
    Daniela Kaos

    RispondiElimina
  9. Andrò sicuramente a vederlo... mi avete fatto venire tutti una gran curiosità!

    RispondiElimina
  10. Una bella recensione, mi hai incuriosita, andrò a vederlo!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  11. Che abito strepitoso nella seconda foto!!! Mamma mia che meravigliaaaaaa *.* stravedo per gli abiti da sposa....!!! Ottimo post!!! Un abbraccio :-) ti aspetto sempre http://violettas.altervista.org/

    RispondiElimina
  12. scusa ma non ho letto la trama perchè aspetto di vedere il film al cinema, anche se mia sorella che ha letto i libri mi ha già svelato qualcosa ;)

    PICCI'S LOVE
    Facebook page_Picci’s Love

    RispondiElimina
  13. Devo dire che ho superato la fase di interesse per questo genere di film... Ma la tua recensione mi piace molto per come è scritta!!

    Xoxo
    Frenzi and the city

    RispondiElimina
  14. I am dying to go and see this movie! definitely next week will do!
    xoxo lovely photos!
    www.pattyaratablog.com

    RispondiElimina
  15. Bellissima trilogia, libri e film<3
    complimenti per la recensione ;)
    Francesca
    http://thinksblabla.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. mi piace moltissimo questo genere di film, quando ne vedo uno rimango incollata alla poltrona. :)

    RispondiElimina
  17. non lo conoscevo ma ora sono curiosa!
    laura

    www.attacchidiclasse.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. ne ho sentito tanto parlare ma non ho visto né il primo né questo...

    RispondiElimina
  19. In questo film c'è Lenny Kravitz, e solo per questo vale già la pena di andarlo a guardare!

    RispondiElimina
  20. ho visto la locandina al cinema... in effetti in questo periodo non c'è niente di bello al cinema :( questo è quello che mi ispira di più anche se non è il mio genere!

    ELIZABETH BAILEY BLOG
    BLOGLOVIN
    twitter

    RispondiElimina
  21. Un bellissimo film , non lo conoscevo grazie delle info.

    RispondiElimina

 

Lettori fissi

Click here.

Info

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

.

Chi Chi Clothing banner

MillyBridal UK

Nuovi modelli di vestiti da sposa Collezione tendenza 2016
Magnifici Abiti da Sposa a prezzi incredibili | Alemilano

Rosegal