Iron Man.

Seguiteci anche su FacebookInstagram e Twitter.


Buon pomeriggio ragazzi! Ho deciso, data la mia passione per il cinema, di darvi un'opinione sull'ultimo film che ho visto. 
Oggi vi parlerò di.........
IRON MAN! 
Partendo dal fatto che sono già andata due volte a vederlo, potete già capire cosa ne penso: FANTASTICO. 
Io non ho mai letto i fumetti per cui non saprei sinceramente se il film li ha rispecchiati, ma guarderei la trilogia continuamente anche perché Robert Downey Jr. è straordinario, per cui non c'è molto da dire. Per quanto mi riguarda sono uscita dalla sala soddisfatta e con la speranza di un seguito. Mi è piaciuto tutto, dalle armature agli attori, dai malvagi ai buoni.. TUTTO!


Però confrontandomi con degli amici non tutti sono rimasti contenti. Ad esempio Luca commenta cosi: 

"Se dovessi descrivere questo film con un solo aggettivo sceglierei INASPETTATO. Questo Film non rispecchia i soliti canoni del colossal tutto esplosioni e grandi effetti speciali, bensì racchiude una trama particolare, tutt'altro che scontata, la quale veste in modo calzante il messaggio principale del film. 
Ciò che abbiamo sempre visto nei precedenti Iron Man e negli altri Marvel è la storia del classico super eroe che, domando e controllando i propri poteri, sconfigge il malvagio, basandosi sul concetto che i suoi poteri sono parte e prerogativa di esso. 
In Iron Man 3 questa situazione viene capovolta e non sono più i poteri che rendono speciale il protagonista ma è egli stesso che li sfrutta come strumenti per diventare l'eroe che conosciamo. Ma è proprio questo concetto che ha scaturito in me delle perplessità in quanto: il personaggio al quale mi sono affezionato nei precedenti film era proprio colui che era riuscito ad inventare ed usare quell'armatura fantastica, invitandomi ad immaginare quali emozioni proverei se potessi sostituirmi a Tony Stark. Invece la sostanza di questo film mi espone perfettamente l'opposto ovvero che l'essenza dell'eroe sta in Tony e non in Iron Man. 
Ma io mi chiedo: non è proprio questo lo scopo del fumetto? Non è proprio quello di far immedesimare il lettore nel proprio eroe preferito, di farlo viaggiare con la fantasia come se anche lui si trovasse immerso in quelle avventure?...Forse il titolo giusto per questo film era TONY STARK."

Voi lo avete visto? Cosa ne pensate? 








Al prossimo film.... 


0 commenti:

Posta un commento

 

Lettori fissi

Click here.

Info

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

.

Chi Chi Clothing banner

Rosegal